Isolamento assoluto - Test di scarico avviamento motore innescato

Sarà necessario un PicoScope per eseguire questo test.

Modalità di collegamento dell'oscilloscopio

Per eseguire questa prova scollegare il tubo di aspirazione dal regolatore di pressione carburante e collegare il tubo di aspirazione. Quindi inserire il tubo riduttore sul sensore FirstLook e collegarlo al canale A dell’oscilloscopio utilizzando il cavo BNC - BNC come indicato in Figura 0. Collegare quindi il tubo riduttore e il sensore FirstLook alla porta del regolatore, come mostrato in Figura 1.

Collegare quindi il cavo del pick-up di accensione secondaria al Canale B dell'oscilloscopio e collegare il morsetto al cavo candela cilindro 1. Una volta disattivato il sistema di carburante (potrebbe non essere possibile disattivarlo su un motore a carburatore), far girare il motore fino a quando il modello di visualizzazione si stabilizza. È possibile regolare la base di tempo e le scale di tensione per ottenere la migliore visualizzazione del segnale.

Questo test è utile nella valutazione dell'aria di aspirazione e del sistema di valvole per i difetti specifici del cilindro sul lato aspirazione del motore.

Esempio delle forme d’onda

Note sulla forma d'onda

Questa forma d'onda è stata scattata utilizzando l’iniettore numero 1 come innesco sul canale B e il segnale del sensore FirstLook sul canale A. Vediamo cosa accade quando viene aperto un iniettore, e colpisce il regolatore. L'improvviso calo della pressione del carburante provoca una fluttuazione nel regolatore. La pompa del carburante compensa quindi per riempire il vuoto lasciato dal carburante esistente, riportando così il regolatore in posizione iniziale. In questo test si può visualizzare la forma d'onda risultante causata da questa azione. Si noti che il brusco cambiamento mentre l'iniettore è aperto, seguito dalla curva di compensazione indietro allo stato base.

La forma d'onda vista dipenderà dal modello di accensione dell’iniettore. In questo caso gli iniettori sono sequenziali (ogni iniettore viene generato in un tempo prestabilito prima dell'accensione). Nell'esempio precedente si può notare che il calo di pressione del carburante per il cilindro numero 1 è leggermente inferiore rispetto agli altri, questo potendo suggerire un iniettore bloccato.

AT132-2(IT)

Dichiarazione di non responsabilità
Questa sezione della guida è soggetta a cambiamenti senza notifica. Le informazioni all'interno sono attentamente controllate e considerate corrette. Queste informazioni costituiscono un esempio delle nostre ricerche ed i risultati ottenuti e non costituiscono una procedura definitiva. Pico Technology non si assume alcuna responsabilità riguardo a eventuali imprecisioni. Ogni veicolo può essere diverso e richiedere impostazioni di prova uniche.