Sensore dell’albero a camme eccitato di c.a.

Sarà necessario un PicoScope per eseguire questo test.

Modalità di collegamento dell'oscilloscopio

Connettere un cavetto di prova BNC nel canale A sul PicoScope, posizionare unmorsetto coccodrillo nero di grandi dimensioni sul cavetto di prova con la modanatura nera (negativo) e un una sonda di aggancio posteriore sul cavetto di prova con la modanatura rossa (positivo). Connette un cavetto di prova nel canale B sul morsetto a coccodrillo nero di grandi dimensioni e posizionare una sonda di aggancio posteriore sul cavetto di prova con la modanatura rossa (positivo).

Posizionare il morsetto a coccodrillo nero di grandi dimensioni sul terminale negativo della batteria e analizzare il sensore con le due sonde di aggancio posteriore.

Il sensore ha tre fili, due che portano la forma d'onda di corrente alternata (c.a.) illustrata nell'esempio presente su questa pagina, l'altro filo per la terra.

Esempio della forma d'onda (5 V)

Note sulla forma d'onda

Questo tipo di sensore è utilizzato su alcuni dei motori di GM/Vauxhall/Opel ECOTEC. Questo sensore di identificazione del cilindro (CID) ha una funzione diversa da altri sensori induttivi in quanto il sensore CID ha un’alimentazione di tensione di corrente alternata (c.a.). Il modulo di controllo elettronico (ECM) fornisce un'alta frequenza di 100-150 kHz (da 100.000 a 150.000 cicli al secondo) per una bobina eccitatrice, che si trova vicino ad un disco rotante.

Il disco si trova all'estremità dell'albero a camme e ha una sezione rimossa che, quando è allineata con il sensore, permette di eccitare il recettore dalla frequenza (mediante l’induttanza mutua) e restituisce il segnale all'ECM, indicando la posizione del cilindro numero 1.

Se la frequenza è troppo veloce, la scala di tempo deve essere impostata a 20 us/divisione affinché l'oscilloscopio sia in grado di catturare la frequenza.

Il sensore CID è utilizzato dall’ECM come riferimento per determinare la posizione dell'albero a camme, da dove può essere determinata la tempistica corretta per l'iniezione sequenziale di carburante.

Informazioni tecniche

Questo sensore dell’albero a camme ha una funzione diversa da quella di altri sensori in quanto ha un’alimentazione di tensione di corrente alternata (c.a.). L’ECM fornisce un'alta frequenza di circa 100-150 kHz per una bobina eccitatrice, che si trova vicino ad un disco rotante.

Il disco si trova all'estremità dell'albero a camme e ha una sezione rimossa che, quando allineata al sensore, permette alla frequenza di eccitare il recettore (mediante l’induttanza mutua). Il segnale ritorna all’ECM, indicando la posizione del cilindro numero 1.

AT013-2(IT)

Dichiarazione di non responsabilità
Questa sezione della guida è soggetta a cambiamenti senza notifica. Le informazioni all'interno sono attentamente controllate e considerate corrette. Queste informazioni costituiscono un esempio delle nostre ricerche ed i risultati ottenuti e non costituiscono una procedura definitiva. Pico Technology non si assume alcuna responsabilità riguardo a eventuali imprecisioni. Ogni veicolo può essere diverso e richiedere impostazioni di prova uniche.