Interruttore di posizione dell’acceleratore

Sarà necessario un PicoScope per eseguire questo test.

Modalità di collegamento dell'oscilloscopio

Connettere un cavetto di prova BNC nel canale A sul PicoScope, posizionare unmorsetto coccodrillo nero di grandi dimensioni sul cavetto di prova con la modanatura nera (negativo) e un una sonda di aggancio posteriore sul cavetto di prova con la modanatura rossa (positivo). Posizionare il morsetto a coccodrillo nero sul terminale negativo della batteria e analizzare l’interruttore dell’acceleratore con la sonda di aggancio posteriore. Connettere un cavetto di prova BNC nel canale B sul Picoscope e posizionare una sonda di aggancio posteriore sul cavetto di prova con la modanatura rossa (positivo). Sondare l’interruttore pedale dell'acceleratore con la sonda con aggancio posteriore come illustrato in Figura 1 (vedi nota sotto). Se non è possibile raggiungere il terminal o la candella con una sonda, utilizzare quindi una scatola esterna per le connessioni (breakout box) o un connettore esterno, se disponibile.

Nota: l'interruttore avrà tre fili normalmente formati da:-
(i) contatti del circuito inattivo
(ii) contatti del circuito a pieno carico
(iii) messa a terra
Controllare i dati tecnici per il sistema da testare.

Figura 1 mostra le due connessioni realizzate per tracciare doppiamente i contatti commutati all'interno dell’interruttore dell’acceleratore.

Forme d'onda d’esempio

Note sulla forma d'onda dell’interruttore acceleratore

L'interruttore farfallato (TS) è un dispositivo di tre fili invariabile operante a 5 volt (12 volt su sistemi precedenti). L'obiettivo dell'interruttore dell’acceleratore è di informare il modulo di controllo elettronico (ECM) della posizione del movimento dell’acceleratore all'alloggiamento dell’interruttore farfallato.
Questo dispositivo può essere attivato in diversi modi, quindi sarà necessario verificarlo con il veicolo e i dati specifici del modulo. All'interno dell'interruttore sono disponibili due insiemi di contatti, in questo modo ci sono tre fasi di movimento dell’acceleratore da monitorare.
I contatti sono:

  • Valvola a farfalla chiusa
  • Parte di valvola a farfalla aperta
  • Valvola a farfalla completamente aperta (a volte denominata come valvola a farfalla spalancata - WOT)

L’esempio della forma d'onda mostra un’immagine a doppia traccia, che monitora i due terminali commutati del TS. La valvola a farfalla è stata operata dalla posizione di riposo a pieno gas e ritorno nella posizione di riposo. Il grafico blu è il circuito a contatto minimo, una volta che la valvola a farfalla entra in funzione, questo interruttore si apre e la sua tensione cambia da 0 a 5 volt. Rimarrà a 5 volt, anche nella situazione di pieno regime, fino a quando la valvola a farfalla torna alla sua posizione di riposo.

Il grafico rosso è il circuito di pieno carico ed è a 5 volt (in posizione aperta) fino a quando è raggiunta la posizione di pieno gas. Siccome l'operatore è rimasto in posizione di pieno gas per un periodo molto breve (560 ms), l'interruttore si apre presto nuovamente e la tensione ritorna da 0 a 5.

-Informazioni tecniche - interruttori di posizione della valvola a farfalla

L’interruttore farfallato è un dispositivo di contatto doppio a 3 fili che è gestito dal mandrino a farfalla dell'acceleratore. Ciò fornirà informazioni al modulo di controllo elettronico (ECM) per la valvola a farfalla chiusa, la valvola a farfalla aperta e la posizione a farfalla spalancata (90% aperta). Quando il motore è al minimo, i contatti inattivi sono chiusi, la valvola a farfalla è aperta questi contatti aperti, inviando un segnale all’ECM per indicare la condizione di regolazione della velocità/carico del pezzo. Alla posizione farfalla spalancata 90% gli altri contatti sono chiusi e il segnale viene inviato all’ECM per fornire un arricchimento di combustibile supplementare per l'accelerazione.

AT028-2(IT)

Dichiarazione di non responsabilità
Questa sezione della guida è soggetta a cambiamenti senza notifica. Le informazioni all'interno sono attentamente controllate e considerate corrette. Queste informazioni costituiscono un esempio delle nostre ricerche ed i risultati ottenuti e non costituiscono una procedura definitiva. Pico Technology non si assume alcuna responsabilità riguardo a eventuali imprecisioni. Ogni veicolo può essere diverso e richiedere impostazioni di prova uniche.