Iniettore di combustibile (corrente)

Sarà necessario un PicoScope per eseguire questo test.

Modalità di collegamento dell'oscilloscopio

Canale A:

Connettere la pinza amperometrica da 60 amp al Canale A dell’oscilloscopio. Passare il morsetto a intervallo di 20 e premere il tasto zero. Verificare i dati pin del produttore per il terminale di connessione dell’iniettore di carburante del modulo di controllo elettronico (ECM). Posizionare la pinza amperometrica intorno al filo corretto, come mostrato in Figura 1.

Con l’esempio di forma d'onda visualizzato sullo schermo, è ora possibile toccare la barra spaziatrice per iniziare a visualizzare le letture in tempo reale.

Esempio di forme d’onda

Note di forma d'onda

La Figura 2 mostra che l'impulso di corrente dell’iniettore è costituito da due fasi. Durante la prima fase, la forza sviluppata dal solenoide non è sufficiente per aprire la valvola. Questa condizione dura circa 1,5 ms. A questo punto la valvola si apre e modifica l'induttanza del solenoide; ciò causa una caduta nella forma d'onda prima di un nuovo aumento di corrente. Poi la corrente si stabilizza quando la bobina del solenoide diventa magneticamente satura e quindi è spenta dal modulo di controllo elettronico (ECM) della motocicletta. Il “periodo di apertura” dell’iniettore dipende dai parametri elencati nella sezione Informazioni tecniche di seguito.

Tenendo presente quanto detto, si può osservare che la durata di apertura dell'iniettore non corrisponde necessariamente alla durata completa dell’impulso (circa 6 ms). Tuttavia, non è possibile calcolare il tempo richiesto alla molla dell’iniettore per chiudere completamente la valvola e tagliare il flusso di carburante. Questo test è ideale per identificare un iniettore con un tempo di reazione del solenoide inaccettabilmente lento. Tale iniettore non potrebbe fornire la quantità necessaria di carburante e il cilindro in questione funzionerà con miscela povera.

Informazioni tecniche

L'iniettore multi-point è un dispositivo elettromeccanico alimentato da un rifornimento di 12 volt o dal relè di iniezione del carburante o dal modulo di controllo elettronico (ECM).

L'iniettore è fornito con carburante da un gruppo di iniezione carburante comune. Il “periodo di apertura” dell’iniettore dipende dai segnali di ingresso ricevuti dall’ECM di gestione del motore dai suoi diversi sensori del motore. Questi ingressi sono:

  • Sensore di temperatura del refrigerante
  • Sensore di temperatura dell’aria
  • Sensore di pressione assoluta collettore (MAP)
  • Potenziometro della valvola a farfalla

Il periodo di apertura, o durata dell’iniettore, varia in modo da compensare i periodi di avvio a freddo e riscaldamento del motore. Inizia con una lunga durata che diminuisce mentre il motore si riscalda alla temperatura operativa. La durata si allunga in accelerazione e si riduce in condizioni di carico leggero.

Gli iniettori sono avviati una volta per ciclo (720° di angolo di manovella o due rivoluzioni). Questa iniezione sequenziale ha un'alimentazione comune a tutti gli iniettori e un percorso di terra separato e commutata per ciascun iniettore. Questa accensione individuale consente al sistema, quando utilizzato in combinazione con un sensore di fase, di fornire il carburante quando la valvola di aspirazione è aperta e l'aria in ingresso aiuta atomizzare il carburante.

Motorcycle fuel injection circuit

Le forme d’onda difettose hanno suggerito un’azione correttiva

Osservare le singole forme d'onda dell’iniettore e garantire che tutte abbiano aspetto simile. Un tempo di apertura più lento del previsto può essere dovuto a un aumento della resistenza elettrica nella bobina solenoide dell'iniettore. Ciò può essere confermato rimuovendo il connettore elettrico all'iniettore e misurando la resistenza della bobina usando un multimetro. Questa lettura di resistenza varia fra i produttori di motociclette, ma dovrebbe essere simile agli altri iniettori nello stesso motore. Se la resistenza risulta superiore, occorre sostituire l'iniettore con uno avente la resistenza corretta e portate paragonabili. Se un iniettore ha un tempo di reazione lento, il rispettivo cilindro funzionerà con miscela povera, causando prestazioni ridotte e possibili gravi danni al motore.

Dati pin

Il nostro veicolo di prova era una moto Honda. Seguono i dati pin della multi-presa ECM. Poiché i dati pin sono specifici al produttore e al modello, i dati riportati di seguito hanno solo scopo illustrativo.

ECM Data

AT114-4(IT)

Dichiarazione di non responsabilità
Questa sezione della guida è soggetta a cambiamenti senza notifica. Le informazioni all'interno sono attentamente controllate e considerate corrette. Queste informazioni costituiscono un esempio delle nostre ricerche ed i risultati ottenuti e non costituiscono una procedura definitiva. Pico Technology non si assume alcuna responsabilità riguardo a eventuali imprecisioni. Ogni veicolo può essere diverso e richiedere impostazioni di prova uniche.