Attuatori VVT -Temporizzazione valvola doppia variabile

Sarà necessario un PicoScope per eseguire questo test.

Modalità di collegamento dell'oscilloscopio

Posizionare il cavetto di prova BNC nel Canale A sul dispositivo PicoScope. Posizionare un morsetto a coccodrillo nero sulla sonda nera (negativa) e collegarlo ad un punto di terra adatto. Collegare una sonda di aggancio posteriore alla presa colorata (positiva) per fissare il connettore al regolatore di temporizzazione dell'albero a camme variabili sull’attuatore dell’albero a camme di aspirazione, come illustrato in Figura 1.

Posizionare un secondo cavetto di prova BNC nel Canale B sul dispositivo PicoScope. Posizionare un morsetto a coccodrillo nero sulla sonda nera (negativa) e collegarlo ad un punto di terra adatto. Collegare una sonda di aggancio posteriore alla presa colorata (positiva) per fissare il connettore al regolatore di temporizzazione dell'albero a camme variabili sull’attuatore dell’albero a camme di scarico.

Se si dispone di un oscilloscopio automotive a 4 canali è inoltre possibile controllare i fili di terra da attuatori collegando i cavi come segue:

Posizionare un terzo cavetto di prova BNC nel Canale C sul dispositivo PicoScope. Posizionare un morsetto a coccodrillo nero sulla sonda nera (negativa) e collegarlo ad un punto di terra adatto. Collegare una sonda di aggancio posteriore alla presa colorata (positiva) per fissare il filo di terra del connettore al regolatore di temporizzazione dell'albero a camme variabili sull’attuatore dell’albero a camme di aspirazione.

Posizionare un quarto cavetto di prova BNC nel Canale D sul dispositivo PicoScope. Posizionare un morsetto a coccodrillo nero sulla sonda nera (negativa) e collegarlo ad un punto di terra adatto. Collegare una sonda di aggancio posteriore alla presa colorata (positiva) per fissare il filo di terra del connettore al regolatore di temporizzazione dell'albero a camme variabili sull’attuatore dell’albero a camme di scarico.

Se è disponibile un cavo di break-out adatto per veicoli, può essere utilizzato al posto del metodo di aggancio posteriore.

Ogni attuatore ha due collegamenti elettrici: un'accensione positiva e una massa (terra).

Note sulla forma d'onda

Il solenoide di temporizzazione dell’albero a camme variabile (VCT) è un attuatore. Comunemente viene fornito con un'accensione diretta e una massa prevista dall’ECM. Si noti che sia il ciclo positivo sia il ciclo di servizio di terra possono cambiare a seconda del design del sistema da parte del OEM.

È possibile confrontare i cicli di servizio di entrambi gli attuatori tra di loro e contro informazioni fornite dal costruttore, ma può essere necessario caricare il motore per fare che il ciclo di servizio dell'attuatore di scarico cambi con parametri di funzionamento del motore e condizioni EGR.

Informazioni tecniche

L'uso di VCT è diventato molto diffuso in tutta l'industria automobilistica poiché la tecnologia diventa più conveniente e più produttori ne traggono vantaggi.

La temporizzazione dell'albero a camme variabili viene utilizzata per aumentare la coppia del motore nella gamma di motori a velocità ridotta e per aumentare la potenza nella gamma di motori ad alta velocità. L'uso di VCT significa che possiamo controllare la chiusura e orari di apertura delle valvole di aspirazione e di scarico. Di conseguenza, il VCT può inoltre essere usato al posto di una valvola EGR (ricircolo dei gas di scarico).

Forme d'onda difettose - risoluzione dei problemi

Qualora dovesse esserci il sospetto di un guasto del segnale, verificare il cablaggio dal Modulo di controllo catena cinematica (PCM) all'attuatore VCT.

Assicurarsi che il PCM goda di una buona alimentazione e che sia collegato a terra ove richiesto o specificato.

AT156-2(IT)

Dichiarazione di non responsabilità
Questa sezione della guida è soggetta a cambiamenti senza notifica. Le informazioni all'interno sono attentamente controllate e considerate corrette. Queste informazioni costituiscono un esempio delle nostre ricerche ed i risultati ottenuti e non costituiscono una procedura definitiva. Pico Technology non si assume alcuna responsabilità riguardo a eventuali imprecisioni. Ogni veicolo può essere diverso e richiedere impostazioni di prova uniche.